…di ritorno dal Cartoomics!

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Pin It Share 0 Email -- 0 Flares ×

Ebbene si, anche questa volta Ghostbusters Italia, ha trionfato anche al Cartoomics, anche se purtroppo non ufficialmente con un premio.

Grazie al MITICO Max (GBMax), Slimer ha spopolato tra i vari cosplayer! Ed oltre ai partecipanti al cosplay sul palco, e cioè a : Piero1985 (me), GBMax, Wolsh, Grandra, Guusc, Surio e Leela, un enorme grazie va anche a Corrado (Kory) che in questa occasione ha fatto il flussista, rendendo credibile la cattura di Slimer, e dando vita ad uno spettacolo senza precedenti che senza il loro aiuto non sarebbe mai potuto diventare realtà!

Eccovi qualche fotina:


0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Pin It Share 0 Email -- 0 Flares ×

10 pensieri su “…di ritorno dal Cartoomics!

  1. Siete stati grandi, ci son rimasta male per voi che non abbiate vinto!
    Appena carico le foto e il video della vostra esibizione (che ci vorrà un pò, perché la videocamera è di quelle con le cassette, lavora meglio, ma è più difficile mettere su youtube!) vi posto il link!
    Ancora tantissimi complimenti!

  2. Troppa invidia… non ci hanno fatto vincere apposta!
    piuttosto di farci vincere hanno premiato una coppia come miglior gruppo!!!

  3. Pingback: Che hai intenzione di chiamare? Ghostbustersitalia.it!

  4. Grandra, da navigato delle gare cosplay posso dirti che un gruppo come i Ghostbuster parte svantaggiato in partenza e te lo dice uno che fa prevalentemente cosplay cinematografici.
    Il cosplay ha radici prevalentemente negli anime e i manga giapponesi e chi fa cosplay da film parte già quindi svantaggiato, non è una questione di invidia, è proprio di prassi culturale della disciplina in questione.
    Inoltre, il Ghostbuster è un gruppo piuttosto inflazionato, se ne vedono spesso alle fiere, fatti meglio o peggio poco conta per chi ne capisce poco (ovvero la maggior parte di chi osserva).
    In ultimo: le coppie sono considerate gruppo, dato che non esiste la sezione “coppia”, ma solo appunto “singoli” o “gruppi”.

  5. Grandra, da navigato delle gare cosplay posso dirti che un gruppo come i Ghostbuster parte svantaggiato in partenza e te lo dice uno che fa prevalentemente cosplay cinematografici.
    Il cosplay ha radici prevalentemente negli anime e i manga giapponesi e chi fa cosplay da film parte già quindi svantaggiato, non è una questione di invidia, è proprio di prassi culturale della disciplina in questione.
    Inoltre, il Ghostbuster è un gruppo piuttosto inflazionato, se ne vedono spesso alle fiere, fatti meglio o peggio poco conta per chi ne capisce poco (ovvero la maggior parte di chi osserva).
    In ultimo: le coppie sono considerate gruppo, dato che non esiste la sezione \"coppia\", ma solo appunto \"singoli\" o \"gruppi\".

  6. Grandra, da navigato delle gare cosplay posso dirti che un gruppo come i Ghostbuster parte svantaggiato in partenza e te lo dice uno che fa prevalentemente cosplay cinematografici.
    Il cosplay ha radici prevalentemente negli anime e i manga giapponesi e chi fa cosplay da film parte già quindi svantaggiato, non è una questione di invidia, è proprio di prassi culturale della disciplina in questione.
    Inoltre, il Ghostbuster è un gruppo piuttosto inflazionato, se ne vedono spesso alle fiere, fatti meglio o peggio poco conta per chi ne capisce poco (ovvero la maggior parte di chi osserva).
    In ultimo: le coppie sono considerate gruppo, dato che non esiste la sezione \\"coppia\\", ma solo appunto \\"singoli\\" o \\"gruppi\\".

  7. Grandra, da navigato delle gare cosplay posso dirti che un gruppo come i Ghostbuster parte svantaggiato in partenza e te lo dice uno che fa prevalentemente cosplay cinematografici.
    Il cosplay ha radici prevalentemente negli anime e i manga giapponesi e chi fa cosplay da film parte già quindi svantaggiato, non è una questione di invidia, è proprio di prassi culturale della disciplina in questione.
    Inoltre, il Ghostbuster è un gruppo piuttosto inflazionato, se ne vedono spesso alle fiere, fatti meglio o peggio poco conta per chi ne capisce poco (ovvero la maggior parte di chi osserva).
    In ultimo: le coppie sono considerate gruppo, dato che non esiste la sezione \\\\"coppia\\\\", ma solo appunto \\\\"singoli\\\\" o \\\\"gruppi\\\\".

  8. Grandra, da navigato delle gare cosplay posso dirti che un gruppo come i Ghostbuster parte svantaggiato in partenza e te lo dice uno che fa prevalentemente cosplay cinematografici.
    Il cosplay ha radici prevalentemente negli anime e i manga giapponesi e chi fa cosplay da film parte già quindi svantaggiato, non è una questione di invidia, è proprio di prassi culturale della disciplina in questione.
    Inoltre, il Ghostbuster è un gruppo piuttosto inflazionato, se ne vedono spesso alle fiere, fatti meglio o peggio poco conta per chi ne capisce poco (ovvero la maggior parte di chi osserva).
    In ultimo: le coppie sono considerate gruppo, dato che non esiste la sezione \\\\\\\\"coppia\\\\\\\\", ma solo appunto \\\\\\\\"singoli\\\\\\\\" o \\\\\\\\"gruppi\\\\\\\\".

  9. Non ho assolutamente idea del perchè mi abbia messo il messaggio 20 volte. L’ho invitato una volta sola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-)