Ghostbusters Italia saluta il mitico Harold Ramis il Dr. Egon

1 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 1 Pin It Share 0 Email -- 1 Flares ×


Ghostbusters Italia si stringe alla famiglia del nostro Harold Ramis il Dr. Egon Spengler.
Ci piace ricordarlo come il grande genio che ha reso mitico e unico il film Ghostbusters.

Di seguito pubblichiamo una scheda della sua grande carriera e i messaggi arrivati sul nostro forum.

Harold Ramis: Sceneggiatore, regista, produttore e attore. Laureatosi alla Washington University di Saint Louis nel Missouri, ha iniziato a lavorare nel teatro di improvvisazione ‘Second City’ nel 1969. Cinque anni dopo si è trasferito a New York per scrivere e recitare nello spettacolo “The National Lampoon Show” con John Belushi, Gilda Radner e Bill Murray. Nel 1976 è stato sceneggiatore, oltre che interprete, della serie tv “SCTV”. Ad Hollywood ha esordito nel 1978 con”‘Animal House”. Con il produttore Ivan Reitman ha costituito un sodalizio che ha sfornato titoli come “Balle Spaziali”, “Stripes, un plotone di svitati” e “Ghostbusters”. Ha esordito alla regia nel 1980 con “Palla da golf”, seguito da “Animal House”. Come attore ha esordito in “Il sentiero dei ricordi”‘. Fra le altre interpretazioni, “Love Affair – Un grande amore” (1994, di Glenn Gordon Caron) e “Qualcosa è cambiato” (1997, James L. Brooks). Di recente ha diretto “Ricomincio da capo” (1993) di cui è stato realizzato in Italia un remake dal titolo “E’ già ieri”, diretto da Giulio Manfredonia e con Antonio Albanese nei panni del protagonista che nella versione originale aveva il volto di Bill Murray, “Mi sdoppio in quattro” (1996), “Terapia e pallottole”(1999) con Robert De Niro e Billy Crystal e il sequel “Un boss sotto stress” (2003) con la stessa coppia d’attori protagonista.

Attore

  • Stripes – Un plotone di svitati (Stripes), regia di Ivan Reitman (1981) – anche sceneggiatura
  • Ghostbusters – Acchiappafantasmi (Ghostbusters), regia di Ivan Reitman (1984) – anche sceneggiatura
  • Baby Boom, regia di Charles Shyer (1987)
  • Il sentiero dei ricordi (Stealing Home), regia di Steven Kampmann e William Porter (1988)
  • Ghostbusters II, regia di Ivan Reitman (1989) – anche sceneggiatura
  • Ricomincio da capo (Groundhog Day) (1993) – anche regia e sceneggiatura
  • Airheads – Una band da lanciare (Airheads), regia di Michael Lehmann (1994)
  • Love Affair – Un grande amore (Love Affair), regia di Glenn Gordon Caron (1994)
  • Qualcosa è cambiato (As Good as It Gets), regia di James L. Brooks (1997)
  • Alta fedeltà (High Fidelity), regia di Stephen Frears (2000) – scene eliminate
  • Orange County, regia di Jake Kasdan (2002)
  • I’m with Lucy, regia di Jon Sherman (2002)
  • The Last Kiss, regia di Tony Goldwyn (2006)
  • Molto incinta (Knocked Up), regia di Judd Apatow (2007)
  • Walk Hard: La storia di Dewey Cox (Walk Hard: The Dewey Cox Story), regia di Jake Kasdan (2008)
  • Anno uno (Year One), regia di Harold Ramis (2009)

Regista

  • Palla da golf (Caddyshack) (1980)
  • National Lampoon’s Vacation (1983)
  • Club Paradise (1986)
  • Ricomincio da capo (Groundhog Day) (1993) – anche sceneggiatura e produzione
  • Stuart salva la famiglia (Stuart Saves His Family) (1995)
  • Mi sdoppio in 4 (Multiplicity) (1996) – anche produzione
  • Terapia e pallottole (Analyze This) (1999)
  • Indiavolato (Bedazzled) (2000) – anche sceneggiatura e produzione
  • Un boss sotto stress (Analyze That) (2002)
  • The Ice Harvest (2005)
  • Atlanta (2007) (TV)
  • Anno uno (Year One) (2009)

Sceneggiatore

  • Animal House (National Lampoon’s Animal House), regia di John Landis (1978)
  • Polpette (Meatballs), regia di Ivan Reitman (1979)
  • Palla da golf (Caddyshack) (1980) – anche regia
  • Stripes – Un plotone di svitati (Stripes), regia di Ivan Reitman (1981)
  • Ghostbusters – Acchiappafantasmi (Ghostbusters), regia di Ivan Reitman (1984)
  • A scuola con papà (Back to School), regia di Alan Metter (1986)
  • Club Paradise (1986) – anche regia
  • Pazzi da legare (Armed and Dangerous), regia di Mark L. Lester (1986)
  • Due palle in buca (Caddyshack II), regia di Allan Arkush (1988)
  • Ghostbusters II, regia di Ivan Reitman (1989)
  • Ricomincio da capo (Groundhog Day) (1993) – anche regia e produzione
  • Terapia e pallottole (Analyze This) (1999) – anche regia
  • Indiavolato (Bedazzled) (2000) – anche regia e produzione
  • Un boss sotto stress (Analyze That) (2002) – anche regia
  • Anno uno (Year One) (2009) – anche regia

Produttore

  • Ricomincio da capo (Groundhog Day) (1993) – anche regia e sceneggiatura
  • Mi sdoppio in 4 (Multiplicity) (1996) – anche regia
  • Indiavolato (Bedazzled) (2000) – anche regia e sceneggiatura

 Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Harold_Ramis

Il saluto da tutto il mondo!

Questa è una raccolta con tutte le notizie e immagini realizzate dagli amici e fans, pubblicate sui social network.


 

Il saluto degli utenti del forum di Ghostbusters Italia

Sono cresciuto col personaggio di Egon Spengler fin da quando ho avuto l’ età anche solo per intuire le battute di “Ghostbusters” e più tardi sono stato affascinato dal lavoro dell’ attore e del regista Harold Ramis… ed ora ho perso un punto di riferimento importante. E’ stato un artista genuino, mai fasullo, un bravissimo sceneggiatore e anche quando il suo lavoro non era ai massimi livelli dava sempre qualcosa al pubblico, ed è questo che credo un filmaker (un artista in generale) deve fare. Ci hai regalato un bel pò di risate e sei stato uno dei primi della tua genereazione a farlo. Grazie

Ciao Harold.

Dr.EgonSpengler86


Una notizia che mi ha lasciato senza parole, dato che non conoscevo del suo particolare stato di salute. Forse per riservatezza non ne ha condiviso la situazione. Nelle foto Harold è sempre ritratto sorridente. Una scomparsa che lascia un enorme vuoto in tutti noi, pronti a festeggiare il 30° anniversario. E ora, forse, sarà un anniversario un po’ più triste dato che non ci sarà più la saggezza del dott. Spengler.
Harold, ovunque tu sia ora… grazie per aver dato corpo a questo carismatico personaggio! Ti ricorderò sempre!

venkman80


Purtroppo in questa tristissima occasione.sono distrutto.sento di avere perso un mito, uno di famiglia.cavolo non so cosa dire.

kenkennedy


Adesso si che rincorrerà fantasmi e spiritelli…. ma poi proprio nell’anno del 30° anniversario… che Dio o qualunque entità superiore l’abbia in gloria.

nytro81


Sono ancora incredulo. Non mi sentivo così, svuotato, da quando venne a mancare DeForest Kelley, il dottor McCoy di Star Trek. E’ una realtà che va in frantumi, non ci sarà nessun GB3.
Grandissima perdita per noi appassionati ma anche per il mondo del cinema tutto. Ramis è stato un grande autore e cineasta.
Giornata tristissima.
R.I.P. grande Harold.

solmak


Rest in peace doctor

Giordan.87


Mi sento come se se ne fosse andata una piccola parte di me.
Era il mio GB preferito, e se sapevo che un film era suo, o anche solo recitava un cammeo, era la scusa per vederlo.
Mi mancherà davvero tanto.
Ciao e buon viaggio
… e grazie per il proton pack.

surio


Mi unisco ai compagni che sentono di aver perso uno di famiglia..sono cresciuto con la mentalità razionale e scientifica del dott. Spengler grazie a lui ho intrapreso la visione del paranormale con un approccio puramente scientifico,grazie a lui e alla sua Animal House ho conosciuto un altro grande mio mito ed esempio,Jhon belushi. Sono cresciuto con Ghostbusters, Animal house,stripes(un plotone di svitati),ricomincio da capo,lui era il mio gb preferito,la sua voce era mitica e la sua comicità geniale,insieme ai suo amici e colleghi Murray e Aycroyd mi ha regalato ore di passione,sentimento e spirito di gruppo. Non mi vergogno a dire che ho le lacrime mentre scrivo….grazie Harold!!

noreligion


Io sto ancora sperando che la notizia venga smentita!
Non ci voglio credere!
Arrivederci Harold, ora tocca agli angeli sorridere godendosi le tue storie!

diegostanz


Addio caro Harold, addio caro Egon… sei stato la persona che ha tramutato l’idea di Dan Aykroind in un capolavoro, sei stato un maestro e le tue espressioni nei due film rimarranno memorabili.

Ti vogliamo bene Harold. :'(

mattb1


Che Tristezza… non ci sono parole.. RIP HAROLD

Il.Joker


Caro Harold… Hai cambiato la vita di tutti noi, hai plasmato la nostra infanzia e gioventù… Grazie a te tutto questo e’ stato possibile… Più generazioni al mondo ti amano per quello che sei stato per noi… Sei e resterai sempre il nostro Egon!

Jamesbond84


R.I.P. EGON SPENGLER adesso potrà chiedere di persona ad elvis presley come sta!

haunted naze


Anch’io ho pianto ieri sera, tutto il giorno di oggi sono stato stralunato e il pensiero andava sempre lì, a lui e al fatto che non mi sembra vero.
Mi mancherà, mancherà a tutti noi ma continuerà a vivere nei nostri cuori e non lo dimenticheremo mai!
Un abbraccio!


Arclaud
Io ancora non ci credo,lo dicevo di la.Mi sento come se fosse morto un fratello,cioè con ghostbusters ci sono cresciuto quindi ormai si era ammantato di quell’alone di leggenda che dovrebbe rendere gli eroi immortali.E ora lo sei Harold,hai abbandonato un corpo fisico per depositarti in forma ectoplasmatica nei cuori di tutti noi…..ah se potessimo riportarti indietro come nell’episodio del cartone! rinuncerei volentieri a tutti i ghostbusters 3 del mondo per saperti ancora in salute.


kenkennedy
Non mi vergogno a dire che ho pianto come una fontanella.
Eppure mi sembra ancora impossibile… mi sembra così assurdo che lui non ci sia più.
R.I.P., Dr. Spengler.


Ranpyon
La sua scomparsa mi fa perdere uno dei 4 amici che x 30anni ha accompagnato la mia vita. Oltrettutto il mio preferito. E’ come se una parte di me nn ci fosse piu. Uno dei punti fermi che avevo e’ venuto a mancare. Ora guardando i due film, assieme a tutte le emozioni che da questi anni mi accompagnano, ci sara’ nostalgia e tristezza….. Ciao Egon

dr.spengler-ecto1


Spero che la famiglia e tutti i suoi cari abbiano modo di vederlo. E spero anche che questa sia una (meravigliosa) goccia d’acqua in un oceano di stima, affetto e gratitudine per un Grande!

Edo Stoppacciaro


sempre l’ho adorato nei panni del dr spengler dei ghostbusters e mi dispiace immensamente che sia morto così presto e per malattia.speravo un giorno di incontrarlo assieme al resto del cast di ghostbusters e magari prenderci un caffè assieme ma questo non accadrà mai purtroppo :'(.ora me lo immagino lassù che insegna agli angeli coem creare commedie di successo come gb.
grazie harold per aver creato i ghostbusters

vins88

1 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 1 Pin It Share 0 Email -- 1 Flares ×

9 pensieri su “Ghostbusters Italia saluta il mitico Harold Ramis il Dr. Egon

  1. Ciao harold , senza ombra di dubbio sei stato uno dei personaggi che ha accompagnato e caratterizzato la mia esistenza.
    Ho usato migliaia di volte le tue battute e con la fantasia ho cercato di emulare altrettante volte le gesta del “nostro” Egon Spengler.
    La tua scomparsa mi rattrista ed è come se avessi perso un amico ,un compagno di viaggio una persona che mi ha accompagnato in tutti questi anni anche se mai c’è stata fisicamente,io ti sapevo là da qualche parte e questo mi bastava.
    Hai lasciato una grande testimonianza del tuo passaggio e un importante insegnamento ovvero ….. credere al meglio di ognuno di noi! grazie!

  2. Primo: un abbraccio enorme alla famiglia. Secondo: un abbraccio enorme a chi lo ha amato. Terzo: un abbraccio enorme a tutti quelli che hanno apprezzato le sue opere, le apprezzano e le apprezzeranno in futuro. Lui non è morto, nessuno lo fa veramente: finché anche un solo ricordo di un suo sorriso, una sua parola, un suo gesto albergherà anche in un solo cuore allora non sarà mai morto. No Bill, non si è guadagnato il suo posto sulla terra, si è guadagnato il suo posto nel cuore della gente. Cosa molto, ma molto più difficile. Ci mancherai, questo è certo, ma sarai sempre con noi, immortale così come sei sempre stato nei sogni e nei pensieri dei tuoi cari. R.I.P. dr. Spengler.

  3. Continuo a trovare pegni di stima, affetto e riconoscenza in tutto il web, e ciascuno di essi continua a commuovermi. Ciao, Harold! Grazie per il tuo contributo determinante alla commedia made in USA (quella vera, con le Idee). Grazie per il tuo vocione tutto in gola, per il tuo sorriso buono ma furbo. Grazie per le spore, le muffe e i funghi. Grazie per avermi insegnato che non bisogna mai incrociare i flussi, ma che se proprio lo si dovesse fare, ci sarebbe una lievissima possibilità di sopravvivere. Grazie per tutti i twinky che ti ho visto mangiare (uno per ogni visione di Ghostbusters, e quindi almeno trentasette milioni). Grazie per le tue battute, che ho imparato a memoria quasi prima di capire il significato di tutte le parole. Grazie per aver fatto viaggiare i miei sogni alla velocità di un flusso protonico. Grazie perché, anche se hai guardato la trappola, non ti è mai successo niente, e questo, a fine film, mi ha sempre confortato. Grazie per aver dato retta a Peter e non esserti trapanato il cranio, quella volta. Grazie per aver collaudato gli acceleratori nucleari non autorizzati sulla povera cameriera del Sedgewick. Grazie per tutte le risate immortali. Grazie per tante, tantissime cose. Grazie perché, da adesso, nella mia testa gironzolerà per sempre un fantasma con gli occhiali e i capelli a panettone che non acchiapperò mai.

  4. It’s appropriate time to make some plans for the future and it is time to be happy.
    I’ve learn this publish and if I may I desire to suggest you few
    interesting issues or advice. Perhaps you can write next articles relating to this article.
    I desire to read more issues about it!

  5. Hi would you mind stating which blog platform you’re using?
    I’m going to start my own blog in the near future but
    I’m having a difficult time making a decision between BlogEngine/Wordpress/B2evolution and Drupal.
    The reason I ask is because your layout seems different then most blogs and I’m looking for something
    unique. P.S Sorry for getting off-topic but I had to ask!

  6. Hi, lovies. Harry Bear’s been my lover man for over 30 years, dating to when I first saw Ghostbusters!

    For weeks, I begged my mother to see GHOSTBUSTERS before I knew who else apart from Bill Murray was in the movie. She finally agreed to take me. We saw it at the AMC theater on 3801 Union Road, which is now occupied by a Bed, Bath & Beyond. My sister thought I was reenacting Michael Jackson at the beginning of the “Thriller” video, but it was something else: an attraction to the sexy, handsome, dashing, bespectacled Dr. Spengler. I managed to keep it secret for 5 years.

    In the late 80s, Nick at Nite showed reruns of SCTV, and little did I know, my love appeared on the first 2 seasons. On June 22, 1989, an episode where they parodied Ben Hur aired. There he was appearing at the beginning of the segment. My silly, goofy smile said it all. I could no longer hide my attraction, and so I covered my face with a book about nature. My sister quickly removed the book and saw my expression. She demanded I admit my feelings, which of course I denied, because it was none of her business. About a week later, I agreed to confess if she’d stop badgering me.

    I saw Ghostbusters 2 with a couple friends at the Lockport Mall July 1, 1989. I was not ashamed to show my affection.

    My only regret…I never met him in person! :'(

  7. Solo qualche anno fa ho scoperto quante cose ha fatto e che era soprattutto un regista e uno sceneggiatore venendo a sapere che bei film come “Mi sdoppio in quattro” e “Terapia e pallottole” sono suoi e che è stato coo-sceneggiatore di “Animal house” e di “A scuola con papà”. Assieme ad altri con cui ha lavorato ha contribuito a far riemergere la commedia americana dopo che negli anni 70, a parte qualche eccezione, per un motivo o per un altro, latitava un po.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-)