In arrivo il sequel del nostro primo fan-film con il titolo: “GHOSTBUSTERS ITALIA”!

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Pin It Share 0 Email -- 0 Flares ×
covergbitaliafanfilm
Tutto pronto per il nuovo fan film “Ghostbusters Italia”!

 

Abbiamo il piacere di presentare un’intervista realizzata dal nostro Andrea Ciaffaroni per parlare del nuovo ambizioso progetto di Ghostbusters Italia, per il quale c’è molta attesa ed entusiasmo. Oltre al divertimento e alla passione, l’obiettivo di Ghostbusters Italia è di coinvolgere il più possibile i propri Soci. Per questo motivo, al fine di coinvolgere i Soci di tutta Italia, all’interno del fan-film realizzeremo un video clip di Ghostbusters Italia sulla musica di Ray Parker Jr. Chi vorrà partecipare, potrà invierà il proprio contributo video, che poi verrà montato insieme agli altri. I dettagli saranno indicati prossimamente.

Ma veniamo all’intervista.

Abbiamo intervistato per voi Federico Anzini, il regista, e Mirko Guglielmin, il nostro Vice Presidente, nonché attore e responsabile del lato “tecnico”, anzi tecnologico, del fan-film.
Le abbreviazioni per l’intervista: A= Andrea, F= Federico, M= Mirko.

gbitalia2016A: Allora, ragazzi, dal vostro film del 2010 molte sono le cose cambiate, e il vostro progetto si unisce a tutto quello che caratterizzerà il 2016 come un vero anno da Ghostbusters, cioè il nuovo film diretto da Paul Feig, il fan-movie realizzato da Edoardo Stoppacciaro, e i progetti futuri della casa di produzione Ghostcorps. Federico, quali sono le idee che ti hanno spinto a realizzarlo? Di cosa parla questo sequel?

F: L’idea che ci ha spinto a mettere in cantiere questo progetto è la voglia di celebrare una passione che negli anni è maturata e ha preso una dimensione talmente ampia da divenire il fan club ufficiale italiano. Negli ultimi sei anni Ghostbusters Italia si è evoluto da semplice forum fino a diventare un organismo pulsante e vivo. Quelle che prima erano delle imitazioni di eroi cinematografici, si sono trasformati in personaggi nuovi che vengono interpretati e vissuti ad ogni evento di Ghostbusters Italia, quindi… perché non prendere questi personaggi “reali” e metterli in film? Questo medio metraggio ci mostrerà come sono cambiate le cose negli ultimi 30 anni dall’uscita di “Ghostbusters” al cinema e vedremo come gli acchiappafantasmi sono diventati un vero e proprio organo ufficiale per la disinfestazione soprannaturale, con caserme, Distaccamenti (i gruppi del Club sul territorio, n.d.r.), apparecchiature, ecc. Ci focalizzeremo su un Distaccamento di Ghostbusters Italia del nord, che si troverà alle prese con qualcosa di strano… Non sveliamo nulla al momento. In effetti, arriviamo a questo progetto dopo alcune false partenze che prevedevano produzioni più grandi e con attori o professionisti del mondo della commedia, ma dopo una profonda riflessione abbiamo capito una cosa: questo è un fan-film, realizzato per i fan, con i fan e dai fan. Non c’è nessun interesse economico dietro, solo tanta passione e dedizione. Quindi così sarà. Chi dunque è coinvolto nel progetto è un fan sfegatato di Ghostbusters!

A: Mirko, dal 2010 ad oggi cosa è cambiato dal punto di vista dell’equipaggiamento? Sarai di nuovo attore, ma inserirai nuove tecnologie per sconfiggere il paranormale?

M: Cosa è cambiato? Che sono ancora più vecchio, ed è per questo motivo che in questa nuova avventura farò la parte di un pensionato con la casa infestata da fantasmi. (ride) Scherzi a parte, sì, ci saranno delle nuove tecnologie e degli upgrade alle classiche attrezzature che porteranno una ventata di novità e daranno un po’ di giusta freschezza! Sarò di nuovo attore? Sì, anche se dire “attore” è un parolone. Sarò me stesso proiettato in una realtà immaginaria, quella che noi fan cerchiamo di vivere ogni volta che indossiamo la divisa da Acchiappafantasmi.

A: Potete anticiparci qualcosa per quanto riguarda la trama, il cast e le location?

F: Abbiamo delle location eccezionali. La scena madre del film si svolgerà in… un posto molto suggestivo e bellissimo. Cose mai viste in un fan-film ve lo possiamo assicurare. Ma, come dicevo, ancora non vogliamo svelare nulla.

A: Essendo un film del Club, come saranno coinvolti i Soci? Sarà possibile avere una parte?

F: I Soci verranno coinvolti il più possibile. I protagonisti che partecipano fin dall’inizio sono quei Soci iperattivi che… potete trovare praticamente in ogni fiera. Per questioni logistiche, abbiamo però la possibilità di invitare ben quattro Soci a partecipare alle riprese come comparse, cosa che verrà presto divulgata da Ghostbusters Italia. Due di questi saranno richiesti sul set nella giornata del 13 novembre per il primo ciak. Per adesso possiamo dire di avere un cast eccezionale… che sveleremo pian piano. Ci vantiamo di avere una troupe di professionisti, che sono amici provenienti non solo da tutta Italia, ma anche dall’Europa, che ci sostengono per la realizzazione del film.

A: Ci saranno dei riferimenti ai film originali?

F: Sì, delle piccole celebrazioni e forse… un cameo a sorpresa.

A: Dopo questo sequel, quali saranno i futuri lavori? Si parla di una web series, e di un prequel del sequel! Diteci di più perché siamo curiosi!

F: Momentaneamente non siamo coinvolti in progetti paralleli, sappiamo che qualcosa bolle in pentola, ma nulla che sia direttamente prodotto o realizzato da noi.

M: Di una cosa sono certo, e sulla quale ho spinto molto: questo film deve uscire dai canoni del solito fan-film, e credo che io e Fede siamo riusciti ad architettare una giusta sinergia tra classico, novità tecnologiche, nuovi ruoli, e… vi assicuro che non mancheranno collegamenti ai due film e un colpo di scena molto molto particolare!

F: C’è molto fermento, sentiamo il calore della passione che tutti stanno buttando su questo progetto e siamo davvero commossi ed entusiasti nel vedere questo.

A: Potete già anticiparci quando prevedete di pubblicare l’opera finita sul web?

F: Il film verrà presentato a dicembre dell’anno prossimo, al Torino Comics 2016, grazie al nostro Socio Edoardo Damasco.

M: Sarà un lungo e divertentissimo cammino. Vi terremo aggiornati!


Per partecipare al “casting” per il primo ciak del 13 Novembre 2015, i Soci possono inviare una propria foto in divisa e completa di equipaggiamento, entro e non oltre l’8 Novembre a:
info@gbitalia.it con oggetto FAN FILM GHOSTBUSTERS ITALIA (leggi di seguito le regole).

Requisiti per i primi 2 posti:

  • Essere iscritti a Ghostbusters Italia
  • Aver compiuto 18 anni
  • Inviare una foto e un pensiero su cosa significa la vostra passione per Ghostbusters
  • Avere la divisa e l’equipaggiamento (Proton Pack)

– Si informa che il viaggio è a proprio carico e che è richiesta la firma per la delibera.

 


Le immagini per il lancio sui social del nuovo fan film:

gbitaliafanfilm2016-poster

 

Ghostbusters Italia Story:
Il fan film “Ghostbusters Italia – Franchising Italy” (2010)

danfanfilm
Los Angeles: Dan Aykroyd firma il poster dopo aver visto il fan film (2010)
Poster di Ghostbusters italia – “Franchising Italy” (2010)

 

 

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Pin It Share 0 Email -- 0 Flares ×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-)