Ghostbusters, bene il debutto in America

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Pin It Share 0 Email -- 0 Flares ×

Lo scorso 15 luglio il film Ghostbusters è uscito in 3963 sale americane e sta raccogliendo generali consensi del pubblico dopo che la critica si è espressa – chi più, chi meno – favorevolmente al reboot diretto da Paul Feig.

posterusa

Al momento in cui scriviamo, infatti, il film ha incassato 46 milioni di dollari (dopo un breve assaggio nell’anteprima del 9 luglio, che ha portato a casa 3,4 milioni di dollari) che, sommando a quanto sta incassando in Inghilterra, paese dove è uscito per prima e cioè l’11 luglio, e in Australia, sta sommando un incasso mondiale di 65 milioni di dollari. Questo risultato è stato superiore alle stime della Sony Pictures, e il miglior debutto nella carriera di Paul Feig. Le stime di Box Office Mojo, il sito che raccoglie le cifre di incassi dei film di tutto il mondo, prevedono un possibile incasso di 220 milioni totali ma questo ovviamente sarà verificabile più avanti. Infatti Ghostbusters non uscirà contemporaneamente in tutto il mondo – in Italia, ricordiamo, uscirà fra 10 giorni e cioè il 28 luglio – e la lista delle date disponibili nei paesi principali è piuttosto variabile. Basti dire che in Germania uscirà il 4 agosto, in Spagna ed in Messico il 12, mentre in Francia chiuderà l’elenco con l’ultima distribuzione, il 24 agosto! Non uscirà, come è stato riportato dai giornali, in Cina: giudicato culturalmente poco interessante dal Governo, è bene ricordare che la stessa vecchia saga di Ghostbusters è tutt’oggi inedita in quel paese, e notoriamente non distribuisce film che parlano di cose superstiziose (quindi anche il paranormale..).

Sul cavalcare l’onda di queste notizie positive, la Sony ha già annunciato la possibilità di fare un Ghostbusters 2, e intanto Paul Feig ha confermato che la edizione in home video che uscirà del suo film di acchiappafantasmi sarà da collezione: avendo tagliato molto in moviola, in dvd e blu-ray uscirà una director’s cut di 15 minuti più lunga e molte sequenze tagliate come extra.

Intanto, il Teen Choice Award ha annunciato ben quattro nomination per il film: miglior film estivo, attore maschile (Chris Hemsworth) e ex equo a miglior attrice femminile dell’estate a Melissa McCarthy e Kristen Wiige. Sapremo i nomi dei vincitori il prossimo 31 luglio 2016.

score

In Italia, nel frattempo, è uscito il Cd dello score di Theodore Shapiro, mentre lo scorso 16 luglio, durante il Giffoni Film Festival, è stato proiettato in anteprima assoluta nel nostro Paese il film di fronte un pubblico di 700 ragazzi, tutti giurati del Festival provenienti da tutto il mondo. E ovviamente ...e chi chiamarano? Ebbene sì, Ghostbusters Italia è stata presente e ci hanno resi protagonisti dello show che la Warner ha organizzato per l’occasione: il blue carpet è stato riempito di acchiappafantasmi, fumogeni, coriandoli, slime e ….la mitica Ecto-1!

Cnexb0EWIAAW9YT CnfOWw9WYAAvR0j (1)

ghostbusters_cinema-4055 ghostbusters-blue-carpet-giffoni-cosplayer-02 ghostbusters-blue-carpet-giffoni-cosplayer-01 13712707_318751608456897_2087422813_n

 

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Pin It Share 0 Email -- 0 Flares ×

Un pensiero su “Ghostbusters, bene il debutto in America

  1. d’ ora in poi Ghostbusters sarà una saga demenziale-cartonesca come i film di scooby doo o scary movie, fateci l’ abitudine! Io non voglio più saperne di ciò che faranno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-)