GB3-2020: staff, location, Bill Murray e Dan Aykroyd

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Pin It Share 0 Email -- 0 Flares ×

E’ stato un periodo molto tranquillo riguardo le news sul tanto atteso sequel di Ghostbusters diretto da Jason Reitman, ma finalmente abbiamo alcune piccole chicche da condividere con voi!

Sin da quando il trailer è stato mostrato al pubblico Jason si è dato da fare per mettere assieme il team che lo aiuterà nel corso della produzione e, dobbiamo ammettere, è proprio un team coi fiocchi!!
Oltre ai già menzionati François Audouy, Eric Steelberg, Tom Reta e Sheena Duggal, diamo il benvenuto al Costume Designer Danny Glicker (Tra le Nuvole, Thank You for Smoking e The Front Runner) e allo Special Make Up & Animatronic Creature Effects Arjen Tuiten, vincitore dell’Oscar per il miglior make up con Wonder e creatore delle belve di The Pan’s Labyrinth.
E’ una produzione che sembra sempre più orientata verso effetti speciali pratici e non CGI, il che, siamo certi, aiuterà a ritrovare lo spirito del primo film. Anche Dan Aykroyd conferma questa linea:

Insisto sempre che si utilizzino pupazzi. Insisto sempre che si utilizzino congegni meccanici. La computer grafica è efficiente e facile da utilizzare, ma penso che tutti noi siano d’accordo sull’utilizzare pupazzi ed elementi meccanici dovunque possibile

Nel frattempo, se tenete d’occhio Instagram, avete potuto notare che Reitman e Steelberg sono stati molto impegnati con il location scouting.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jason Reitman (@jasonreitman) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eric Steelberg, ASC (@ericsteelberg) in data:


In mezzo a questi gradevoli dettagli purtroppo non abbiamo sentito nulla per quanto riguarda il ritorno del cast originali.

Anzi, non abbiamo sentito nulla di UFFICIALE!

Un paio di settimane fa, Production Weekly (settimanale specializzato che riporta tutte le produzioni in corso con dettagli sulle case di produzioni, sulle trame e sui cast), ha inserito a fianco del cast già confermato (Finn Wolfhard, Carrie Coon e Grace McKenna) il nome di Sigourney Weaver. (la pagina facebook dei Michigan Ghostbusters hanno riportato per primi la news) E’ la prima volta che sentiamo il nome dell’interprete di Dana Barrett collegato al progetto ed essendo Production Weekly una fonte solitamente seria e molto affidabile, siamo certi che la conferma ufficiale è dietro l’angolo.

Con Dana nei giochi, la domanda è: seguirà anche il dottor Venkman,

Ed è qui che arriva la BOMBA.

Per anni ed anni Bill Murray è stato costantemente e decisamente contro un terzo capitolo del franchise e ha sempre rifiutato di dare il suo benestare a qualsiasi versione di Ghostbusters 3 gli fosse stata presentata.

In questi giorni le cose sono cambiare. Presente a Cannes per promuovere il suo nuovo film, “I Morti Non Muoiono, Murray ha risposto ad alcune domande riguardo la sua carriera ed in particolare, la prospettiva di un nuovo sequel di Ghostbusters.
Dopo aver spiegato il motivo per cui ha accettato un cameo nel reboot del 2016, Bill ha dato disponibilità anche ad apparire in Ghostbusters 3! Sembra proprio che assisteremo al ritorno di Peter Venkman sul grande schermo!

Una persona incredibilmente taciturna sull’argomento sin dal primo annuncio, è stato Dan Aykroyd, solitamente il più propenso a parlare del futuro del franchise. Non preoccupatevi, perché esattamente un giorno dopo le dichiarazioni di Bill, anche Dan ha espresso le sue opinioni al riguardo. Dalle parole di Dan sembra che rivedremo alcune facce familiari assieme al nuovo cast e sembra che il tono del film si avvicini moltissimo all’originale del 1984.

Nel corso di una nuova intervista, l’attore ha infatti rivelato:

Ho scritto Ghostbusters High, in cui si incontrano in New Jersey nel 1969 e stiamo cercando di realizzarlo, possibilmente con un lungometraggio per il cinema o come glorioso episodio pilota entro i prossimi cinque anni. E porterebbe a un progetto televisivo e ho pensato immediatamente a [Jason Reitman] per quello.

Ha aggiunto:

È lì sulla sua scrivania, ma sta ad anni luce di distanza dall’attuale progetto [Ghostbusters 3]. Ma è una buona idea per un prequel. Immagina i casting per interpretare i tre personaggi da adolescenti!

Parlando del futuro del franchise, Dan Aykroyd ha infine osservato:

Abbiamo per le mani almeno uno o due altri concept per i Ghostbusters e poi vedremo come fare il prequel, che sarà il progetto perfetto da girare dopo tutto ciò che abbiamo fatto fino a quel momento.

Mentre nel video seguente da “Toronto SUN” Aykroyd risponde alla domanda se “nel film i ragazzi saranno i figli o nipoti dei Ghostbusters originali” lui risponde “si è corretto, sì”.

Dan non ha rivelato altri dettagli, ma crediamo che, con il Ghostbusters Fan Fest a poche settimane di distanza, qualsiasi annuncio importante verrà riservato per quell’occasione.

Ghostbusters Italia sarà presente con una delegazione a quello che sarà il più grande evento a tema Ghostbusters mai organizzato e state certi che verranno riportate tutte le news che usciranno dalle bocche dei custodi di questo meraviglioso franchise.

Siate pronti a credere in noi!!!

  • Articolo a cura di: Davide Passaia 
  • Video Youtube: Andrea Ciaffaroni
  • Aggiornamenti: GBMax

 

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Pin It Share 0 Email -- 0 Flares ×

Un pensiero su “GB3-2020: staff, location, Bill Murray e Dan Aykroyd

  1. Sono entusiasta del “benestare” di Bill Murray!! :yahoo: :yahoo:
    Spero che questo film non ci deluderà…già non vedo l’ora di vederlo!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-)