Ghostbusters Italia – Eleanor Twitty Foundation

 

Cosa è la “Eleanor Twitty Foundation”
Questo gruppo è stato fondato il 10 ottobre 2018 a Roma da Valerio Albasini Di Giorgio, Fabio Cavalieri, Andrea Ciaffaroni, Andrea Persica e Edoardo Stoppacciaro: il nome della fondazione è un omaggio alla prima apparizione ectoplasmatica ed autentica che gli acchiappafantasmi incontrano, il fantasma della biblioteca, conosciuta come dottoressa Eleanor Twitty, entità di Classe IV e scomparsa nel 1924.
Lo scopo di questo gruppo è quello di realizzare ricerche, archiviazione e documentazione su tutto quello che circonda il brand “Ghostbusters”, e di curare le pubblicazioni future di cui l’Associazione avrà necessità di realizzare. La preservazione del materiale d’epoca (Home video, musiche, merchandising, pubblicazioni di ogni tipo etc.) e lo sviluppo storico dello stesso, è il principale obiettivo. Ad esso si affianca la raccolta e la divulgazione di tutto il materiale legato alla cultura “interna” all’universo Ghostbusters (teorie fanta-scientifiche, leggende legate alle entità, biografie dei personaggi principali e minori).
La Fondazione segue lo statuto e il regolamento dell’Associazione Ghostbusters Italia, ma non si propone come Gruppo Locale/Distaccamento, bensì come un reparto a sé, motivo per cui al momento rimane come gruppo di lavoro chiuso, seppure siano possibili collaborazioni valide che rispondano agli scopi del distaccamento. La rivista di Ghostbusters Italia è coordinata da Andrea Ciaffaroni, in collaborazione attiva con la Fondazione. La redazione già attiva si unisce come unico gruppo di lavoro. Il bellissimo logo “Eleanor Twitty Foundation” realizzato da Andrea Persica

 

Ricercatori:

  • Valerio Albasini Di Giorgio

  • Fabio Cavalieri

  • Andrea Ciaffaroni

  • Andrea Persica

  • Edoardo Stoppacciaro