Tecnologia

Chi di voi non ha mai sognato di possedere un fantastico zaino protonico, o magari una trappola per fantasmi…?!?

Bè certo, funzionanti completamente sarebbe davvero un sogno che si avvera, ma se vi accontentate, in questa sezione del sito, potrete trovare tutte le informazioni utili sulle attrezzature anti fantasma che tanto vi piacciono…

Potrete finalmente costruirvi il vostro bello zaino protonico, o tutto l’intero equipaggiamento (se proprio siete fan incalliti)… e se magari riuscite a riprodurre anche il raggio protonico… bè…. fatecelo sapere…

CONOSCENZE FONDAMENTALI:

Tutti i fantasmi sono fatti di una sostanza nota come ectoplasma. L’ectoplasma ha una forte carica elettrica negativa. Ci sono tre elementi di base nell’universo noto: i protoni,i neutroni e gli elettroni. I protoni hanno una carica positiva,gli elettroni hanno una carica negativa e i neutroni non hanno carica. E’ stato determinato che, su un livello molecolare,l’ectoplasma è fatto quasi completamente di neutroni ed elettroni. Così,per prendere un fantasma serviva una terza particella: i protoni. I protoni e gli elettroni si attirano naturalmente per formare una particella neutra. Le molecole dell’ectoplasma sono distanziate di molto tra loro, questo consente al fantasma di passare attraverso ad un oggetto solido. Durante i passaggi del fantasma attraverso oggetti solidi, alcune delle molecole del fantasma rimangono aderenti all’oggetto oltrepassato formando una spece di gelatina solida. Questa sostanza è stata chiamata “residuo ectoplasmico”.