Regia: Gil Kenan
Sceneggiatura: Jason Reitman, Gil Kenan. 

CAST

Con

Finn Wolfhard (Trevor)

Carrie Coon (Callie)

Paul Rudd (Gary Grooberson)

Mckenna Grace (Phoebe)

Logan Kim (Podcast)

Celeste O’ Connor (Lucky)

Kumail Namjiani (Nadeem Razmaadi)

Patton Oswalt (Hubert Wartzki)

James Acaster (Lars Pinfield)

Emily Alyn Lind (Melody)

William Atherton (Walter Peck) 

Bill Murray (Peter Venkman)

Dan Aykroyd (Ray Stantz)

Ernie Hudson (Winston Zeddemore)

Annie Potts (Janine Melnitz)

REPARTO TECNICO

Una produzione Columbia Pictures, BRON Studios, Ghostcorps, Sony Pictures Entertainment, Right of Way Films, The Montecito Picture Company.

Prodotto da Ivan Reitman, Jason Reitman, Jason Blumenfeld.

Produttori esecutivi: Dan Aykroyd, Gil Kenan, JoAnn Perritano, Amie Karp, Erica Mills, Eric Reich.

Direttore della fotografia: Eric Steelberg. 

Montaggio: Nathan Orloff, Shane Reid.

Musiche: Dario Marianelli.

Trucco Arjen Tuiten.

Scenografia: Eve Stewart.

Costumi: Alexis Forte e Ruth Myers.

Effetti Speciali: John Van Der Pool.

Effetti Visivi: Geoff Baumann e Nicole Rowley.
 

Distribuito da Sony Pictures il 22 marzo 2024.

Durata di 115 minuti.

Dal regista Gil Kenan, il quarto capitolo di Ghostbusters riporta la storia a New York, nel punto nevralgico degli acchiappafantasmi: nella Firehouse.

Dopo aver scoperto la sua eredità familiare a Summerville, Oklahoma, Callie Spengler (Carrie Coon) e i suoi figli Trevor (Finn Wolfhard) e Phoebe (Mckenna Grace) si trasferiscono nella vecchia caserma dei pompieri di Manhattan, New York, che in passato era la sede degli Acchiappafantasmi. Insieme al fidanzato di Callie, Gary Grooberson (Paul Rudd), gli Spengler riavviano l’attività familiare di acchiappafantasmi, con grande disappunto del sindaco Walter Peck (William Atherton), un vecchio nemico degli Acchiappafantasmi originali. L’amico di famiglia “Podcast” (Logan Kim) e l’acchiappafantasmi Ray Stantz (Dan Aykroyd) trasmettono un programma internet chiamato “Repossessed” dalla libreria di Ray, dove esaminano gli artefatti per verificare la possibile possessione paranormale. Nadeem Razmaadi (Kumail Nanjiani) porta una sfera d’ottone che ospita un antico male, Garraka, che il Dr. Hubert Wartzki (Patton Oswalt) avverte che comanderà un esercito di fantasmi, come quelli ospitati nell’Unità di Contenimento nel seminterrato della caserma. I dolori della crescita si fanno sentire nella famiglia Spengler, con la quindicenne Phoebe e il diciottenne Trevor che vogliono essere trattati come adulti. La dinamica familiare disfunzionale porta entrambi i giovani a fare nuove amicizie. Phoebe si fa una nuova amica (Emily Alyn Lind); mentre Trevor ha incontri con Slimer, uno spirito goloso che vive nella soffitta della caserma dei pompieri. Gli Spengler, la figura paterna Gary, “Podcast”, Nadeem, l’acchiappafantasmi originale Ray, il responsabile del Corpo Ingegneri Acchiappafantasmi Lars Pinfield (James Acaster) e la stagista Lucky Domingo (Celeste O’Connor), e la squadra che ritorna, composta da Peter Venkman (Bill Murray), Winston Zeddemore (Ernie Hudson) e Janine Melnitz (Annie Potts), si uniscono per impedire a Garraka di usare il suo Brivido Mortale per realizzare la profezia di una seconda Era Glaciale.

Verso la fine della lavorazione di Afterlife, nell’autunno del 2019, Gil Kenan e Jason Reitman stavano già pensando ad un sequel. Durante la lavorazione rallentata e la distribuzione slittata al 2021 a causa della pandemia Covid-19, i due cineasti decisero di cambiare l’inquadratura di chiusura originale – gli Spengler che trainavano la Ecto-1 a Manhattan – con una nuova scena post-credit di Winston Zeddemore che accoglie nella fatiscente caserma la Ecto-1, mentre l’ultima inquadratura mostra il dispositivo di stoccaggio instabile. Questa scena è stata girata l’11 agosto 2021 a Los Angeles, ed è il collegamento con la storia successiva.

Il 13 ottobre 2021, alla domanda se avrebbero fatto un quarto film, Ernie Hudson ha replicato “Ho sentito che ne stanno scrivendo uno nuovo”.

Gil Kenan conferma, durante un’intervista su YouTube il 14 dicembre 2021, che lui e Jason Reitman hanno avuto dettagliate conversazioni sul futuro del franchise.

Gil Kenan e Jason Reitman hanno annunciato il titolo di lavorazione del nuovo capitolo di Ghostbusters durante l’Eco Fest dell’8 giugno 2022: Firehouse.

Il numero 1340 di Production Weekly dell’8 marzo 2023, riporta un piano di produzione fra il 20 marzo e il 16 giugno ai Warner Bros. Studios Leavesden (UK), mentre il numero 1353 dell’8 giugno specifica la fine delle riprese al 21 giugno, inclusa la troupe di New York dal 3 di giugno.

Il 20 marzo 2023 viene battuto il primo ciak.

Il 24 marzo vengono annunciati nel cast Kumail Namjiani, Patton Oswalt, James Acaster, ed Emily Alyn Lind. Alcune fotografie pubblicate dal “Daily Mail” il 20 aprile, confermano la presenza di Ernie Hudson e il ritorno di William Atherton, nel ruolo di Walter Peck. La presenza di Dan Aykroyd e di Bill Murray viene confermata da alcune foto pubblicate sui social il 23 e il 24 maggio. Il 25 e il 26 maggio viene notata una Ecto-1, senza logo, fare delle prove di stunt nel parcheggio del MetLife Stadium di New Jersey. 

Il 1° giugno alcuni video registrati a Londra, a Canary Wharf per la precisione, riportano delle riprese che hanno coinvolto una bancarella di hot dog, una cassetta della posta degli Stati Uniti, edicole, un taxi giallo, costumi che fanno riferimento alla Manhattan City Bank e comparse che simulano raffiche di vento da qualcosa che vola sopra la strada.

Il 3 giugno, durante un intervento nel programma della BBC Saturday’s Kitchen, Dan Aykroyd ha confermato che il vecchio cast passerà il testimone alla nuova squadra, rivelando inoltre che James Acaster sarà il “cervello” responsabile delle nuove attrezzature. Ha affermato inoltre che stanno girando oltre ai Studios Leavesden, anche ai Shinfield Studios a Reading e Winnersh Film Studios a Wokingham.

Il 3 giugno la troupe della Seconda Unità, diretta da Mike Gunther, inizia delle riprese a New York con una replica della Ecto-1 e le controfigure della Grace, di Wolfhard, di Rudd e della Coon.

Il 3 girano delle sequenze sulla Quinta Strada, il 4 giugno sono nei pressi del Municipio e del City Hall Park; il 5 e il 6 giugno sono sulla spiaggia di Coney Island; 7-8 giugno si spostano fra Church Street e White Street; Il 10 e l’11 girano nei pressi del quartiere Lower East Side, fra Eldridge e Broom Street; il 12 e il 13 girano fra Lafayette e Canal Streets, con qualche ripresa a Cleveland e Howard Streets; il 14 giugno sono nel quartiere Queens, fra l’Ottantesima e la 41° Strada, per poi spostarsi a Manhattan sulla East 64th Street, fra la Seconda Strada e York; il 15 giugno girano dalle 7 del mattino di fronte la “Hook and Ladder No. 8” a N. Moore St, poi fra Church e Broadway; il 17 e il 18 giugno tornano a girare sulla Quinta Strada. Il 19, senza la macchina, girano nei pressi della New York Public Library sulla Quinta Strada, e sul tetto della caserma “Hook and Ladder No. 8”. Le riprese della Seconda Unità terminano quel giorno.

La fine delle riprese viene annunciata il 23 giugno.

Il 28 luglio, la Sony Pictures annuncia che a causa dello sciopero degli sceneggiatori e degli attori che ha colpito Hollywood, la distribuzione del film slitta dal 20 dicembre 2023 al 29 marzo 2024, poi anticipata al 22 marzo.

Con la pubblicazione del primo trailer, l’8 novembre, viene rivelato il titolo ufficiale, Ghostbusters: Frozen Empire, e il titolo italiano, Ghostbusters – minaccia glaciale.

Il 21 agosto, a Londra, Gil Kenan e Jason Reitman hanno assistito alla proiezione privata del primo montaggio provvisorio del film.

Viene riportato un avviso di divieto parcheggio per la giornata del 19 novembre a Brooklyn tra Fort Hamilton Parkway e la 92esima strada, vicino al ponte Verrazzano-Narrows, per delle riprese cinematografiche. Secondo quanto riferito, si tratta di una seconda unità che utilizza un camion VFX per effettuare riprese in vista di future riprese VFX nel film.

Il 20 novembre viene cancellata la presenza di Mckenna Grace alla convention “For the Love of Sci-Fi”, prevista a Manchester il 2 e 3 dicembre, per improvvisi impegni con la produzione di Frozen Empire: la Grace ha specificato che si tratta di riprese aggiuntive da girare negli Stati Uniti.

Il 4 dicembre, viene confermato che la produzione si è svolta in un set chiuso ad Atlanta, in Georgia, con Mckenna Grace, Paul Rudd, Carrie Coon, Celeste O’Connor, Emily Alyn Lind, Annie Potts, Dan Aykroyd, Bill Murray, Gil Kenan e Jason Reitman. Secondo l’agenzia dello spettacolo di Atlanta “Cl Casting”, la richiesta di figuranti è stata confermata dal 2 al 7 dicembre, fra Fayetteville (2-4 e 7 dicembre), attorno Atlanta (5 dicembre), e Newnan (6 dicembre). 

Nel gennaio del 2024, il montaggio e il missaggio vengono conclusi. Dario Marianelli è il compositore della colonna sonora, con consulenza di Peter Bernstein, figlio di Elmer, autore dello score del primo capitolo di Ghostbusters.

Il 29 gennaio vengono pubblicati due trailer, rispettivamente per il mercato americano e internazionale. La distribuzione italiana viene spostata all’11 aprile, mentre quella americana anticipata al 22 marzo.

Il 28 febbraio, il bollettino di revisione della MPA pubblica la valutazione del film, n. 54308, classificato PG13 per “azioni soprannaturali, violenza e linguaggio”.

Il 4 marzo, Nathan Orloff con una storia su Instagram annuncia la fine della post-produzione.

Un artista londinese di nome Andy Bottomley ha avuto l’incarico di disegnare un logo “no ghost” apposta per la troupe inglese; notato sul berretto portato da Emily Lind in una foto sul set, è stato reso graficamente usando il simbolo della metro inglese e la scritta “Uk Crew 2023”.

L’anteprima mondiale si è svolta a New York il 14 marzo 2024, con il cast e la crew. Anteprima europea a Madrid il 18 marzo, Parigi il 19 e Londra il 20.

Distribuito da Sony Pictures il 22 marzo 2024.

 

Il primo trailer è stato diffuso l’8 novembre 2023.

Il 29 gennaio 2024 la Sony pubblica due trailer, uno per il mercato americano e l’altro per quello internazionale, qui rispettivamente riportati.

Il 28 febbraio 2024, viene pubblicato un secondo trailer internazionale nella pagina giapponese della Sony.

Il 1 marzo viene pubblicato il trailer finale.

Lo score musicale di Dario Marianelli è stato pubblicato in formato digitale il 22 marzo, e in CD il 12 aprile 2024.

La tracklist:

1. Manhattan Adventurers Society
2. The Sewer Dragon
3. Firehouse
4. Ray’s Occult
5. A Ghost in the Attic
6. Chess in the Park
7. When the Light is Green…
8. Paranormal Research Center
9. A Call
10. The Orb
11. A Tour of the Firehouse
12. Slimer
13. Dadi’s Secret Room
14. Should We Investigate?
15. Dr. Wartzki
16. Patience
17. Golden Years
18. It’s Your Turn
19. Ionic Separator
20. Now He Can Control You
21. The Horns
22. Back to Headquarters
23. New Proton Packs
24. Possessor’s Mistake
25. Was Any of it Real?
26. Last Frozen Stand
27. The Thawing
28. In the Fabric of the Universe

Il film ha incassato 45 milioni di dollari al suo debutto in 4.345 cinema del Nord America, e 16,4 milioni di dollari dal mercato internazionale.

Al 2 giugno, il film ha incassato 201 milioni di dollari nel mondo, di cui 88 internazionalmente.

In digitale è stato distribuito negli USA su Amazon Prime, Vudu e iTunes il 7 maggio 2024. Il film è uscito in home video il 25 giugno 2024, nei formati 4 K, Blu-Ray e DVD e in due edizioni Steelbook 4K.

In Italia è uscito digitalmente il 27 maggio e in home video il 3 luglio.

Contenuti speciali

Blu-Ray

  • Scene eliminate ed estese
    • Headlines (1:19)
    • Ghost Chopper (2:51)
    • I am a Doctor (2:51)
    • Rooftop Consolation (1:49)
    • News Report (1:03)
    • Slime Bath (1:00)
  • Ester Egg (6:30)
  • La colonna sonora (6:33)
  • New York, novità (7:05)
  • Benvenuti al The Paranormal Discovery Center (6:33)
  • Arriva Garraka (3:55)
  • Commento del regista e sceneggiatore Gil Kenan
  • Ritorno alla caserma: La creazione di Ghostbusters: Minaccia Glaciale (21:40)
  • Intrappolati: La cattura dei Fantasmi della Minaccia Glaciale (11:30)

DVD

  • Ritorno alla caserma: La creazione di Ghostbusters: Minaccia Glaciale (21:40)
  • Intrappolati: La cattura dei Fantasmi della Minaccia Glaciale (11:30)

Distribuito dalla Eagle Pictures l’11 aprile 2024, con il titolo Ghostbusters – minaccia glaciale.

Al 13 maggio, ha incassato 2,8 milioni di euro per 371 mila spettatori.

Direzione del doppiaggio: Fabrizio Pucci. Dialoghi italiani: Francesco Marcucci. Assistente al doppiaggio: Monica Simonetti. Fonico di doppiaggio: Carlo Ricotta. Fonico di mix: Andrea Roversi. Studio di doppiaggio e sonorizzazione: IYUNO / SDI GROUP.
Paul Rudd: Riccardo Niseem Onorato. Finn Wolfhard: Giulio Bartolomei Carrie Coon: Angela Brusa Mckenna Grace: Lucrezia Roma Celeste O’Connor: Margherita De Risi Logan Kim: Valeriano Corini Bill Murray: Leslie La Penna Dan Aykroyd: Roberto Pedicini. Ernie Hudson: Dario Oppido. Annie Potts: Cristiana Lionello. Patton Oswalt: Luigi Ferraro. Kumail Nanjani: Edoardo Stoppacciaro. James Acaster: Gabriele Vender. Emily Alyn Lind: Sara Labidi. William Atherton: Gianni Giuliano. Garraka: Fabrizio Pucci.
GALLERY

Aggiungi qui il testo dell’intestazione