GHOATCORPSFORSE

STOP THE PRESS!

Contrordine, forse Channing Tatum non aveva tutti i torti quando il 23 giugno aveva dichiarato che il franchise di Ghostbusters aveva troppi pesci in mare e non sapeva se e quando si sarebbe realizzato il reboot al maschile tanto annunciato quando la Ghostcorps venne annunciata nel Marzo di quest’anno.

Due giorni dopo, il 25 giugno, arriva la dichiarazione pesante di Reid Carolin, presidente della Iron Horse Entertainment, casa di produzione nata nel 2010 con Tatum socio, e sceneggiatore dei due film di “Magic Mike”: il film potrebbe non essere fatto.

“No, non penso, credo sia troppo complicato. Ci sono troppe cose in ballo con quel franchise e credo che sia ormai saturo”.

Quindi, riassumendo, per quando Tatum aveva confermato che Aykroyd e Reitman sono coinvolti nel progetto come produttori, al momento non si sa se andrà mai in porto. “Non stiamo più facendo così [com’era stato precedentemente annunciato]”, ha detto Carolin, e possiamo solo che aspettare nuovi aggiornamenti per avere notizie sulla sorte di un secondo reboot.

carolin-tatum-24th-annual-producers-guild-awards-01
Reid Carolin e Channing Tatum

 

E intanto, una ultima news è stata data dal sito di Mtv: Sandra Bullock ha rilevato infatti quello che potrebbe essere un cammeo nel film di Feig, forse come “Stay Puft”. Nella pagina dell’articolo, c’è il video della Bullock che scherza su questa possibile partecipazione straordinaria – ma non è chiaro se si tratta di spoiler o se veramente la Bullock entrerà nel cast.

sbmtv

3 Commenti

  1. Bene, almeno questo ce lo risparmiano. Ci mancavano gli acchiappafantasmi palestrati.
    Non ho capito la notizia su Sandra Bullock, ora mettono la “marshmallow woman” anziché il “marshmallow man”?

  2. Ah, ecco, la Bullock stava scherzando. Non conoscendo l’ inglese non capivo che cosa diceva. Ho dovuto cercare qualche scritto e tradurre con google.

  3. Io invece vorrei il sequel dei primi due film al maschile, magari con Chris Pratt, che in jurassic world ha fatto un’interpretazione che ha sollevato il film. Ovviamente quello che segue è uno scherzo, ma ce lo vedrei come domatore di fantasmi. E poi sarebbe anche bello vedere come procede la storia originale e allo stesso tempo il suo contrario nell’universo femminile.


Aggiungo un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *