Generations – l’eredità di un acchiappafantasmi

 

Che cos’è una passione? Probabilmente è un’ emozione inspiegabile, sappiamo solo che è più forte di noi e che, in qualche modo, caratterizzerà la nostra esistenza, per sempre. Le passioni sono energie potenti, che travalicano le generazioni e aspirano all’eternità. Generazioni (in originale “Generations“), proprio questo, è  il titolo della piccola perla (solo 4 minuti) che abbiamo scoperto oggi. Il cortometraggio, realizzato dal gruppo di acchiappafantasmi statunitensi Station 6, vede come protagonista un bambino che di notte incontra per casa il padre in uniforme da ghostbuster. [SPOILER ALERT] Insieme cominciano a giocare, il padre con un proton pack fedelmente replicato, il figlio con in spalla quello giocattolo della Kenner. Alla fine dei giochi il genitore rimette a letto il figlio, che gli domanda: “Tornerai ancora papà?”, “ogni volta che vorrai, sai chi chiamare” risponde lui. Il cortometraggio finisce col padre che viene risucchiato dalla trappola giocattolo del figlio. Le lacrime che vi scendono dopo questo finale sono più che legittime, ma crediamo che ad esse debbano seguire gli applausi per questo gruppo di ragazzi: in questa piccola opera di quattro minuti c’è condensata una storia di 36 anni che si è trasmessa letteralmente di padre in figlio e che oggi arriva a noi con lo stesso stupore delle persone che l’8 giugno 1984 uscirono dai cinema, ma nello stesso tempo con un sentimento che da innamoramento, dopo quasi 40 anni, è diventato Amore con la A maiuscola. Ci siamo trasformati negli eroi che volevamo diventare e, cosa ancora più bella, possiamo essere noi ora ciò che i nostri figli vorranno essere. Buona visione.

 

35 anni fa “Ghostbusters” usciva in Italia

35 anni fa, il film Ghostbusters arrivava nelle sale italiane.

Accadeva quando il sistema cinematografico delle sale in Italia era ben diverso da oggi, c’erano le città capozona e i film stranieri potevano giungere molti mesi dopo la sua distribuzione originale.

manifesto1985E così il film di Ivan Reitman, uscito nelle sale in America nel Giugno del 1984, prima di giungere nel nostro paese dovette aspettare diversi mesi.

La motivazione non fu facile da individuare finché facemmo delle ricerche negli archivi mirate, fino ad intervistare Paolo Ferrari (omonimo all’attore), che nel 1985 era direttore della C.E.I.A.D., la filiale italiana della Columbia Pictures, che ci spiegò chiaramente che fu una tattica commerciale in vista delle uscite cinematografiche natalizie: in quel periodo, c’erano due campioni al box office che avrebbe potuto rovinare la “sorpresa” di GhostbustersNon ci resta che piangere, con l’asse Benigni-Troisi e I due carabinieri, diretto da Carlo Verdone e in coppia con Enrico Montesano: entrambi i film erano prodotti dalla Cecchi Gori ma…distribuiti dalla Ceiad!

Annunciato alle Giornate Professionali del Cinema 1984 per l’ottobre dello stesso anno, slittò direttamente al periodo più calmo della stagione: a fine gennaio. C’è da dire anche che i distributori europei erano perplessi, nonostante le cifre degli incassi astronomici registrati dai botteghini americani, perché era un film dal genere poco sfruttato all’epoca, e il comico-horror rischiava di far flop anche in Italia.

Le aspettative furono tutte polverizzate: solo in Italia, nelle 12 città capozona, incassò quasi sei miliardi di lire, e risultò essere il film più visto subito dopo Non ci resta che piangere, con 13 miliardi di lire totali di incasso.

Uscì giovedì 31 gennaio 1985, quindi, nelle seguenti città: Roma, Bologna, Torino, Napoli. Secondo Il giornale dello spettacolo, solo nei primi 46 giorni di programmazione incassò 484 milioni di lire. Sono cifre che oggi sono difficilmente comprensibili, ma che all’epoca erano sinonimo di risultato eccezionale.
R-1221355-1308154031.jpeg R-1221355-1308154409.jpegL’attesa creata poi dai distributori fu altissima: quando il film era lontano da essere distribuito, gli italiani avevano già comprato il disco 45 giri della canzone di Ray Parker Jr., facendolo sbalzare fra i primi dieci più venduti nel giro di poche settimane. E il trailer già impazzava nelle sale in periodo natalizio.

E finalmente, ci teniamo a dirlo, anche l’Internet Movie data base ha aggiornato la data di uscita del film in Italia dopo la nostra segnalazione, perché da sempre aveva indicato 21 Novembre 1984 come “prima” in Italia, il che era un errore grossolano perché a quella data non era stato neanche registrato per il Nulla Osta per il visto censura. Persino la Nexo Digital, quando organizzò le programmazioni in sala del film in occasione del trentennale, scelse il mese di Novembre come periodo per l’Italia!

Ora tutto è stato corretto e potere leggerlo a questo link: http://www.imdb.com/title/tt0087332/releaseinfo?ref_=tt_ov_inf

Inoltre, noterete che è stato indicato il giorno 23 Gennaio come “anteprima nazionale” , e anche qui c’è il nostro zampino: abbiamo scoperto che quel giorno nel cinema Odeon di Biella, ci fu una anteprima a scopo benefico per l’Associazione Nazionale famiglie di fanciulli subnormali.

Quindi, caro socio, oggi sono 35 anni che il nostro film ha sbarcato in Italia ed entrato nei nostri cuori. Per festeggiare, questa sera prendi il tuo DVD, Blu-ray o anche in formato digitale (disponibile su: iTunes, CHILI, Google Play etc.) e gustati nuovamente Ghostbusters, partecipando così alla visione collettiva che Ghostbusters Italia organizza ormai da anni.

Perché, Ghostbusters – Acchiappafantasmi (questo il titolo italiano completo!), non invecchia mai, e merita tutto questo.

Loro, e noi, siamo pronti a credere in voi!

flano
Flano originale de “Il Messaggero” 31 Gennaio 1985. Il biglietto costava 5,000 lire, e il primo spettacolo è stato quello del cinema “Adriano”, alle ore 15.00.

Ghostbusters uscì nei cinema italiani nel 1985! Lo storico articolo del nostro socio Andrea Ciaffaroni che spiega per la prima volta l’uscita di Ghostbusters nei cinema italiani nel 1985.

Il 31 gennaio del 1985 usciva nelle sale cinematografiche italiane il film Ghostbusters (per info vedi il nostro articolo: http://bit.ly/1AK7B8G).

Per festeggiare il 34° anniversario italiano, Ghostbusters Italia organizza la quarta visione collettiva con tutti i fan.

VISIONE COLLETTIVA!
🗓 Questa sera, venerdì 31 gennaio,  ore 21:00
💿 avviate il film dal vostro dvd, blu-ray o anche in formato digitale (disponibile su: iTunes, CHILI, Google Play etc.)
👉 condividete foto e commenti.
Sarà una grande festa e online.

L’hashtag saranno: #GBItalia35 #Ghostbusters

Siamo pronti a credere in Voi!

Ghostbusters: © 1984 Columbia Pictures Industries, Inc. All Rights Reserved.

Ghostbusters va in tendenza con Gemitaiz e Madman

Ghostbusters è da sempre una parola sulla bocca di tutti da ormai 35 anni, che sia per la magnifica colonna sonora di Ray Parker Jr. o per il brand che ormai vanta 3 film, diversi adattamenti tra videogiochi e fumetti e un nuovo sequel in produzione. Ma questa volta, in quel di Youtube il no-ghost logo non è stato sfoggiato sulle divise di Venkman e compagni bensì su… Gemitaiz e Madman!

Ebbene si, la coppia di rapper di successo ha scelto di vestire i panni degli acchiappafantasmi per girare il video del loro nuovo singoloVeleno 7“, così chiamato perchè è il settimo prodotto della saga Veleno portata avanti da questi artisti normalmente solisti, ma che una volta all’anno si riuscono per dare vita ad un nuovo successo. Gemitaiz e Madman hanno voluto deliziare i loro fan con un video completamente dedicato alla cultura pop cinematografica, vestendo i panni di diversi personaggi di film amatissimi dal pubblico, ma prima di tutto da loro.

Ghostbusters in tutto questo ha un ruolo centrale e lo si capisce chiaramente fin dall’apertura del video che infatti mostra un acchiappafantasmi di spalle con indosso uno zaino protonico. Nel corso della canzone vengono riprodotte la scena dell’ascensore dell’hotel Sedgewick visto nel film e la scena dell’incrocio dei flussi per sconfiggere Gozer. Il terzo acchiappafantasmi è impersonato dal loro producer MixterT (vi dice qualcosa questo nome?).  Ma Ghostbusters non è l’unico film che viene celebrato, ce ne sono tantissimi che hanno fatto la loro e la nostra infanzia come Fratellastri a 40 anni, Ritorno al futuro, Mamma, ho perso l’aereo, Clerks – Commessi, Scemo & più scemo, Il grande Lebowski e Donnie Darko, Bibbi te do una mazzettata sotto li denti.

Ghostbusters Italia non è solo contenta per la volontà di questi grandi artisti che hanno voluto celebrare il nostro amato film e quella generazione di film in particolare, ma è fiera di aver potuto dare il proprio contributo a rendere possibile questo tributo. Tutte le attrezzature a tema Ghostbusters sono state infatti messe a disposizione dall’associazione stessa e ci teniamo a ricordare come i prop forniti siano prodotti in maniera totalmente artigianale dai nostri soci, veri e propri esperti nella realizzazione di repliche fedeli ai dettami del film.

Il singolo è stato un immediato successo finendo primo in tendenza su Youtube (2.098.664 visualizzazioni) dopo nemmeno un giorno e battendo il record nazionale di riproduzioni su Spotify in 24 ore. Ghostbusters Italia si conferma quindi un vero e proprio talismano per i cantanti appassionati di cultura pop, nel 2016 infatti l’associazione aveva collaborato col rapper Emis Killa alla realizzazione del suo singolo “Cult”.

Dal QG di Ghostbusters Italia è tutto, quello che possiamo dirvi, cari Gemitaiz e Madman, è che… ve lo siete meritato!

La crew del video clip dei veri fan di Ghostbusters!
La crew del video clip dei veri fan di Ghostbusters!

Nel video clip di Gemitaiz & Madman vengono omaggiati, oltre Ghostbusters, film cult come: Ritorno al futuro, Step Brothers, Mamma ho perso l’aereo, Clerks, Scemo e più scemo, Il Grande Lebowski, Donnie Darko.

Eventi: Festeggiamo tutti insieme il 35° Anniversario di Ghostbusters!

INCONTRA GHOSTBUSTERS ITALIA

 

7 giugno – dalle ore 17:30

ROCCHETTA MATTEI (Grizzana Morandi – Bologna) – Albonia di Castello dei Desideri

 

8 – 9 giugno – dalle ore 17:00

ROMA – La Notte bianca dei Bambini – L’isola che non c’era Piazza San Giovanni Bosco

 

8 – 9 giugno

POTENZA – Lucania is Comics

 

10 giugno – ore 21:00

MILANO – Space Cinema Odeon – Ghostbusters (1984)

 

La festa continua anche il:

 

29 – giugno – ore 21:00

DUEVILLE (Vicenza)

Con proiezione del fan film
Ghostbusters Italia
(nel pomeriggio intrattenimento con
“Diventa un Ghostbusters”)

 

 

 

5 GIUGNO 2019

SPECIALE PLAYMOBIL GHOSTBUSTERS

Presentazione sulla pagina Facebook di Ghostbusters Italia
MAGAZINE PLAYMOBIL con 36 pagine dedicate al mondo

Ghostbusters e unboxing dei NUOVI PRODOTTI PLAYMOBIL

 

EVENTI ONLINE PER CONDIVIDERE LA TUA PASSIONE

Pagina Facebook evento Ghostbusters 35° anniversario per condividere messaggi, foto, video con tutti i fan di Ghostbusters.

Condividi sulla pagina evento o sui tuoi social con l’hashtag:

#GHOSTBUSTERS35 #GB35 #GBITALIA35

 

 

LA FESTA DEI FAN DI GHOSTBUSTERS

A Culver City, in California, il 7 e l’8 giugno si terrà il primo Ghostbusters Fan Fest della storia: un evento che concentrerà il più alto numero di Acchiappafantasmi di sempre! Sony Pictures, Ghost Corps e Wizard World si sono uniti per dare vita a questo imperdibile appuntamento. Ghostbusters Italia sarà presente con una delegazione al Ghostbusters Fan Fest.

Segui con Ghostbusters Italia il Ghostbusters Fan Fest da Los Angeles

 

IL 12 GIUGNO ESCE
LO STEELBOOK GHOSTBUSTERS 35° ANNIVERSARIO

UMBOXING SU GHOSTBUSTERS ITALIA

Edizione Steelbook 5 dischi contenente Ghostbusters-Acchiappafantasmi e Ghostbusters 2 in 4K Ultra HD e in Blu-Ray standard + un Bonus Disc ricco di Contenuti Speciali inediti.

 

per ricevere notizie sul 35° anniversario e sul prossimo Ghostbusters 2020

Home Video: Steelbook 4K Ultra HD e Ghost Trap limited edition

Comunicato ufficiale Universal Pictures Home Entertainment Italia

L’imperdibile classico amato da tutti torna per il suo 35° anniversario con due edizioni da collezione imperdibili

GHOSTBUSTERS 35°

Disponibili dal 12 giugno in edizione Steelbook 4K Ultra HD™ e nell’esclusiva Ghost Trap limited edition

Con nuovi incredibili contenuti speciali inediti per celebrare il 35° anniversario della commedia sovrannaturale più amata e conosciuta di sempre

Con Universal Pictures Home Entertainment Italia

Fan e appassionati della saga di fantasmi e sovrannaturale più divertente della storia del cinema si preparano a festeggiare il ritorno in home video del primo leggendario capitolo di Ghostbusters, arrivato al suo 35° compleanno. Per l’occasione, Universal Pictures Home Entertainment Italia realizza due imperdibili edizioni speciali da collezione in uscita il prossimo 12 giugno, per rendere ancora più ricca la propria collezione: verranno realizzati infatti lo Steelbook 4k Ultra HD e l’incredibile Ghost Trap limited edition, che contiene il disco del primo iconico film in formato Blu-ray all’interno di un pack che ogni appassionato desidera.

L’edizione Steelbook 4k Ultra HD comprenderà inoltre la collection dei due film in formato Blu-ray ed un intero disco di contenuti bonus totalmente inediti, per un totale di 5 imperdibili dischi per rivivere al meglio la saga di acchiappa-fantasmi che ha appassionato e divertito i pubblici di tutto il mondo, in tutta l’alta definizione del formato 4k Ultra HD.

Per i collezionisti più sfrenati, sarà inoltre disponibile l’esclusiva Ghost Trap limited edition, che contiene il disco del primo iconico film in formato Blu-ray all’interno di un pack a tiratura limitata che ogni appassionato desidera possedere. Assolutamente da non farsi sfuggire!

Per celebrare al meglio l’anniversario, a Los Angeles si terrà un evento dedicato proprio al primo film di Ghostbusters, a cui parteciperà il fan club di Ghostbusters Italia.

Sia Ghostbusters che Ghostbusters II sono diretti e prodotti da Ivan Reitman (Polpette, Stripes – Un plotone di svitati), e scritto da Dan Aykroyd (Papà ho trovato un amico) e Harold Ramis (Molto Incinta). Ai film hanno partecipato tra gli altri Bill Murray (St. Vincent), Dan Aykroyd (The Blues Brothers – I fratelli del Blues), e Sigourney Weaver (Aliens – Scontro Finale), Rick Moranis (Tesoro mi sis ono ristretti i ragazzi), oltre a Ernie Hudson (la serie televisiva “Oz”) e Annie Potts (la serie televisiva “Quattro donne in carriera”). Ghostbusters ha raggiunto la ventottesima posizione nella classifica dei film americani più divertenti di sempre stilata dall’American Film Institute.

Per un giugno tutto a tema Ghostbusters, non mancherà in edicola in tutta Italia PLAYMOBIL Special 1/2019. In regalo con il magazine sarà disponibile il personaggio originale Dr Raymond Stantz con zaino protonico. Le 36 pagine del magazine ci faranno scoprire il mondo Ghostbusters: prima la presentazione del team degli Acchiappafantasmi e dei loro nemici; a seguire un fumetto dove si assiste alla caccia e alla cattura dei terribili fantasmi che hanno infestato il parco di Manhattan. Non mancheranno divertenti giochi da fare in compagnia degli amici sfidandosi con curiosi indovinelli e un gioco da tavolo. Completano il tutto 2 magnifici poster da collezionare, assolutamente da non perdere!

SINOSSI:

Ghostbusters: I cittadini di New York sono nel panico. Chi li salverà dall’invasione ectoplasmatica? Il loro destino è nelle mani di tre sgangherati studenti universitari in parapsicologia che, muniti delle loro strampalate invenzioni, daranno vita alla Squadra Acchiappafantasmi, il pronto intervento per spiriti e spiritelli. E allora si salvi chi può!

Ghostbusters II: Ormai sono famosi, le armi sono diventate più potenti e l’esperienza davvero non gli manca. Sono tornati per combattere “la melma che si nutre di vibrazioni maligne” e per salvare il mondo. Questa volta il pericolo si nasconde nella culla di un bambino innocente, il figlio di Dana, che improvvisamente inizia a muoversi da solo per le strade di New York. La donna capisce che l’Entità Soprannaturale è tornata per tormentarla e allora non le resta che chiamare gli Acchiappafantasmi!

CONTENUTI EXTRA ESCLUSIVI DELL’EDIZIONE STEELBOOK 4K:

GHOSTBUSTERS

  • Commento ai fan per il 35esimo anniversario
  • 6 rarissime scene eliminate e mai viste, inclusa le richiestissime scene di Fort Detmerring!
  • Include inoltre dei take non lavorati della sequenza di Central Park Bums
  • Video di presentazione del 1984 in cui Bill Murray e Dan Aykroyd presentano un rullo del film agli espositori!
  • Pubblicità televisiva di Ghostbusters + scene tagliate

GHOSTBUSTERS II

  • Commento al film per il 30esimo anniversario
  • “L’Oprah Winfrey Show: Cast di Ghostbusters II” del giugno 1989
  • Un raro teaser trailer non finito che contiene l’intera pubblicità per il film!

THE REAL GHOSTBUSTERS
“The Real Ghostbusters – Pitch episodio pilota” – A Fan Restoration

CONTENUTI EXTRA ESCLUSIVI DELLA GHOST-TRAP LIMITED EDITION:

  • Chi chiamerai?
  • Una retrospettiva su Ghostbusters – Acchiappafantasmi
  • Tavola rotonda col regista Ivan Reitman e con Dan Aykroyd
  • Video musicale “Ghostbusters”
  • Galleria dei poster del film
  • E molti altri contenuti speciali originali!

INFORMAZIONI TECNICHE STEELBOOK 4K COLLECTION

Genere: Commedia/Fantasy

Dischi: 5

Video: Formato Panoramico Ad Ultra Alta Definizione (2.40:1) 3840 X 2160p

Audio: Italiano, Ceco, Francese, Giapponese, Polacco, Portoghese, Russo, Spagnolo, Tailandese, Tedesco, Ungherese 5.1 Dolby Digital, Inglese Dolby Atmos (Dolby Truehd 7.1 Compatible)

Sottotitoli: Italiano, Inglese, Inglese n/u, Cinese Tradizionale, Coreano, Danese, Finlandese, Francese, Giapponese, Hindi, Norvegese, Olandese, Portoghese, Spagnolo, Svedese, Tailandese, Tedesco

Contenuti Speciali: • Commento ai fan per il 35esimo anniversario • 6 scene cancellate rare e mai viste, inclusa le richiestissime scene di Fort Detmerring! • Video di presentazione del 1984 in cui Bill Murray e Dan Aykroyd presentano un rullo del film agli espositori! • Pubblicità televisiva di Ghostbusters + scene tagliate • Commento al film • “L’Oprah Winfrey Show: Cast di Ghostbusters II” del giugno 1989 • Raro trailer non terminato – include pubblicità per il film!

INFORMAZIONI TECNICHE GHOST-TRAP LIMITED EDITION

Genere: Commedia/Fantasy

Dischi: 1

Durata: 105 minuti ca.

Video: Formato Panoramico Ad Alta Definizione (2.40:1) 1920 X 1080p

Audio: Italiano, Inglese, Spagnolo 5.1 Dts-Hd Ma, Ceco, Polacco, Russo, Ungherese 5.1 Dolby Digital

Sottotitoli: Italiano, Inglese, Arabo, Bulgaro, Ceco, Croato, Ebraico, Greco, Hindi, Islandese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Slovacco, Sloveno, Spagnolo, Turco, Ungherese

Contenuti Speciali: • Chi chiamerai? • Una retrospettiva su Ghostbusters – Acchiappafantasmi • Tavola rotonda col regista Ivan Reitman e con Dan Aykroyd • Video musicale “Ghostbusters” • Galleria dei poster del film • E molti altri contenuti speciali originali!

IMMAGINI DETTAGLIO

 

 

 

Arriva la ristampa delle musiche orchestrali di Ghostbusters!

… Sentiamo un po’ di musica? Arriva la ristampa dello score di Ghostbusters! di Andrea Persica

In concomitanza con il 35° anniversario della pellicola, lo score musicale di Ghostbusters composto da Elmer Bernstein sarà ristampato in CD e, per la primissima volta, in vinile. Un’occasione unica, per riscoprire le arie suggestive che hanno caratterizzato e reso oltremodo grandiosa la prima avventura dei nostri eroi Acchiappafantasmi.

Una delle colonne (in tutti i sensi) portanti che hanno definito il successo di Ghostbusters, è sicuramente lo score musicale composto da Elmer Bernstein (I magnifici sette, I dieci comandamenti, Il buio oltre la siepe), un lavoro sopraffino che si annida tra le inquadrature del film con assoluta disinvoltura, sottolineando e scontrandosi, per giocosa volontà dell’autore, con i toni da commedia-fantasy grazie a un savoir-faire unico e irresistibile. C’è da ricordare però che il lavoro di Bernstein, nonostante l’innegabile acutezza, non ebbe assolutamente vita facile, all’epoca: per volontà della produzione, alcuni dei brani orchestrali furono sostituiti all’ultimo momento da canzoni rock, mettendo in risalto i connotati popolari del film e non consentendo allo score orchestrale di godere del giusto spazio tra il pubblico e, soprattutto, di venir stampato su un disco a sé. La stessa cosa accadde in occasione della celeberrima soundtrack/compilation della Arista
Records, per la quale Bernstein registrò quattro brani, vedendosene approvare solamente due.

La prima e ultima apparizione ufficiale dello score risale quindi al 2006, quando la Varèse Sarabande, storica etichetta americana specializzata in colonne sonore, dedicò al lavoro di Bernstein un’edizione limitata in CDcon una tiratura di 3000 pezzi, rispolverando una manciata di succose tracce bonus, versioni alternative e take non utilizzati nel film, completando il tutto con un coloratissimo booklet di 12 pagine dedicato alla genesi delle musiche. Prima ancora, la colonna sonora fu resa disponibile dalla fantomatica etichetta Lincoln con un bootleg non ufficiale, dalla qualità più che discutibile e stampato su di un casalingo CD masterizzabile: nonostante l’edizione Varèse vanti appunto degli inediti, non comprende alcuni dei passaggi presenti nel bootleg, come ad esempio la musica di sottofondo usata nella sequenza della cattura di Slimer, con i ragazzi in grigio, il naso fuori dalla sala da ballo, che discutono brevemente con il manager dell’albergo.

Nonostante il numero di tracce sia di poco ridotto e, apparentemente, non siano presenti alcuni dei bonus del CD Varèse, questa nuova edizione riveste una funzione a dir poco fondamentale: oltre al reinserimento sul mercato discografico, da tempo attesa, consente alle musiche di Bernstein di varcare per la prima volta i confini americani e di raggiungere il pubblico di tutto il mondo, accontentando finalmente i fan di Ghostbusters che, a suo tempo, non riuscirono a cogliere l’istante. Da notare inoltre che la tracklist non segue l’ordine cronologico degli eventi del film, accludendo però alcuni brani non presenti nel disco del 2006, almeno a livello nominale: magari si tratta semplicemente di un cambio di titolo oppure, nella migliore delle ipotesi, di reali inediti a oggi mai stampati (dita incrociate).

Lo score di Ghostbusters è edito dalla Sony Classical e sarà disponibile nella versione in CD dal 7 Giugno, mente in quella doppio vinile dal 19 Luglio: entrambe le versioni contengono delle liner notes scritte per l’occasione da Peter Bernstein, figlio di Elmer, il quale lavorò alle musiche in veste di orchestratore.

Titolo brano
1 Ghostbusters Theme
2 Library
3 Venkman
4 Hello
5 The Best One in Your Row
6 Get Her!
7 Plan
8 Dana’s Theme
9 Fridge and Sign
10 Attack
11 Client
12 Dana’s Apartment
13 Same Problem
14 We Got One
15 Zuul Part 1
16 Meeting 1
17 I Respect You
18 Who Brought the Dog
19 Zuul Part 2
20 Steel Drum
21 Cross Rip
22 News
23 Judgment Day
24 Mistake
25 Halls
26 Ballroom
27 Trap
28 Meeting 2
29 Earthquake
30 Stairwell
31 Gozer
32 Let’s Go
33 We’re Going to Save the World
34 Mr. Stay Puft
35 Final Battle
36 Finish
37 Zuul (Album Version)

Nuovi Ghostbusters Playmobil

Dopo i fantasmagorici set rilasciati finora, Playmobil ha deciso di fare qualcosa di proporzioni bibliche per il 35esimo anniversario di Ghostbusters ! Il 10 maggio scorso sono infatti usciti tre nuovi set Playmobil:

  1. La Ecto-1A di Ghostbusters 2;
  2. Un set di minifigures dei 4 Acchiappafantasmi
  3. I 4 Acchiappafantasmi in edizione da collezione alti ognuno 15cm! (Venduti singolarmente)Rimanete sintonizzati sui canali social di Ghostbusters Italia perché a breve arriverà una recensione che non potrete perdere!

Per ordinare: QUI

Dalla pagina Playmobil Italia

Ghostbusters 1&2: Edizione steelbook con materiale inedito!

La Sony ha annunciato una nuova edizione steelbook dedicata ai primi due storici capitoli della serie di Ghostbusters. L’edizione sarà in vendita dal prossimo 11 giugno negli Stati Uniti e, oltre ai due film in formato 4K Blu-Ray, conterrà dei materiali speciali, comprese delle scene tagliate mai viste prima d’ora.

GHOSTBUSTERS

  • 6 rare scene eliminate, incluse le scene a lungo richieste a Fort Detmerring
  • Materiale girato per la sequenza a Central Park
  • 1984 ShoWest Exhibitor Reel, contiene materiale con Bill Murray e Dan Aykroyd che mostrano una prima versione del girato agli esercenti dei cinema
  • Full Ghostbusters TV Commercial dal film
  • Ghostbusters TV Outtakes
  • “A Moment With the Stars” – kit stampa originale
  • Trailer del teaser nazionale originale
  •  Audio stereo originale del film (solo Blu-ray)
  •  Commento dei fan con Troy Benjamin e Chris Stewart (Interdimensional Crossrip podcast), Ashley Victoria Robinson (Geek History Lesson podcast) e Sean Bishop (esperto nella replica dei prop di Ghostbusters), moderato da Eric Reich

GHOSTBUSTERS II

  • Commento con il regista Ivan Reitman, con Dan Aykroyd e il produttore esecutivo Joe Medjuck
  • “The Oprah Winfrey Show: il Cast di Ghostbusters II” ospite della puntata, Giugno 1989
  • Ghostbusters II Electronic Press Kit.
  • Rare Unfinished Teaser Trailer – con la pubblicità completa del film!
  • Audio stereo originale del film (solo Blu-ray)

Fonte: https://ew.com/movies/2019/04/05/bill-murray-dan-aykroyd-found-ghostbusters-clip/